Sono stati giorni difficili per l’ex capitano del Milan Paolo Maldini che ha perso la madre Marisa, un “esemplare custode dei valori della famiglia, una donna di classe e di stile, una mamma discreta, una moglie sempre presente e sensibile”, così è stata descritta dal club in un nota. Poco tempo fa, all’inizio di aprile, Maldini aveva perso anche il padre Cesare. “In tutti noi c’è lo smarrimento ma anche il desiderio forte di stringersi con grandissimo affetto ai figli e ai nipoti, a tutti i Maldini” scriveva il Milan.

La lettera di Paolo Maldini alla madre Marisa

Poche ore fa è arrivato il ricordo di Paolo Maldini, l’ex capitano del Milan, che ha deciso di scrivere una breve lettera a sua mamma Marisa, venuta a mancare giovedì scorso, sul suo profilo InstagramMamma, sei stata la vera roccia della famiglia, mi hai insegnato tutto, ad amare, ridere e godere la vita. Lo so, la tua anima sarà sempre con noi, ma ci manchi già tantissimo. Te ne sei andata così all’improvviso, senza quasi darci la possibilità di salutarti, ma anche questo è stato un tuo ennesimo gesto d’amore, non potevi vivere senza papà. Ti amo, vi amo, per sempre”.