FIFA e France Football hanno annunciato i nomi dei candidati per il Pallone d’Oro maschile e per il FIFA World Coach of the Year del 2015. I premi riconoscono il meglio in ogni categoria, senza distinzione di campionato o nazionalità, per le rispettive realizzazioni tra il 22 novembre 2014 e il 20 novembre 2015 compreso.

Le decisioni finali saranno prese dai capitani e allenatori delle squadre nazionali maschili nonché da rappresentanti dei media internazionali selezionati da France Football. I vincitori di tutti i premi saranno annunciati dalla FIFA durante lo spettacolo televisivo al Kongresshaus di Zurigo l’11 Gennaio 2016.

L’elenco dei 23 candidati di sesso maschile è stato redatto da esperti di calcio della Commissione Calcio FIFA e un gruppo di esperti provenienti da lista di France Football. L’elenco dei dieci allenatori è stato elaborato dal Comitato per il calcio femminile e la Coppa del Mondo femminile FIFA e da parte del Comitato di calcio FIFA, oltre che da un gruppo di esperti provenienti da France Football.

Il periodo di voto per i premi ha inizio il 26 ottobre 2015 e si chiude il 20 novembre 2015. Nel caso in cui manchino voti (meno di due terzi di tutti i membri della giuria potenziali), FIFA e France Football possono, a loro discrezione, estendere il periodo di voto di una settimana per consentire solo ai membri della giuria partecipanti che non hanno ancora votato di farlo.

Il 30 novembre, la FIFA e France Football annunceranno su internet i nomi delle tre donne e dei tre uomini, così come i tre allenatori di calcio femminile e maschile, che avranno ricevuto il maggior numero di voti, senza annunciare il vincitore. Saranno svelati anche i tre candidati al FIFA Puskás Award (in onore del più bel gol dell’anno).

Pallone d’Oro FIFA 2015, i 23 calciatori in lizza: Sergio Agüero (Argentina / Manchester City), Gareth Bale (Galles / Real Madrid), Karim Benzema (Francia / Real Madrid), Cristiano Ronaldo (Portogallo / Real Madrid), Kevin De Bruyne (Belgio / Wolfsburg / Manchester City), Eden Hazard (Belgio / Chelsea), Zlatan Ibrahimović (Svezia / Paris Saint-Germain), Andrés Iniesta (Spagna / Barcellona), Toni Kroos (Germania / Real Madrid), Robert Lewandowski (Polonia / Bayern Monaco), Javier Mascherano (Argentina / FC Barcelona), Lionel Messi (Argentina / Barcellona), Thomas Müller (Germania / Bayern Monaco), Manuel Neuer (Germania / Bayern Monaco), Neymar (Brasile / FC Barcelona), Paul Pogba (Francia / Juventus), Ivan Rakitić (Croazia / FC Barcelona), Arjen Robben (Olanda / Bayern Monaco), James Rodríguez (Colombia / Real Madrid), Alexis Sánchez (Cile / Arsenal), Luis Suárez (Uruguay / FC Barcelona), Yaya Touré (Costa d’ ‘Avorio / Manchester City), Arturo Vidal (Cile / Juventus / Bayern Monaco).

I dieci allenatori uomini in lizza per il FIFA World Coach of the Year: Massimiliano Allegri (Italia / Juventus), Carlo Ancelotti (Italia / Real Madrid), Laurent Blanc (Francia / Paris Saint-Germain), Unai Emery (Spagna / Sevilla FC), Pep Guardiola (Spagna / Bayern Monaco), Luis Enrique Martínez (Spain / FC Barcelona), José Mourinho (Portogallo / Chelsea), Jorge Sampaoli (Argentina / squadra nazionale cilena), Diego Simeone (Argentina / Atlético Madrid), Arsène Wenger (Francia / Arsenal).