Questa sera alle ore 20.45, l’Inter sarà di scena a Palermo contro la squadra di Mister Iachini nella gara valida per la 3.a giornata di Serie A. I nerazzurri scendono in campo solo 3 giorni dopo la vittoriosa trasferta in casa del Dnipro per 1-0 nel debutto in Europa League. Trasferta insidiosa quella contro i rosanero: il Palermo è a caccia di punti dopo la sconfitta di settimana scorsa in casa del Verona per 2-1 e la posizione del mister dei padroni di casa pare più che mai in bilico. L’Inter, in campionato, si presenta al match di oggi dopo la netta vittoria per 7-0 ai danni del Sassuolo e la Beneamata vuole proseguire il buon momento con una prestazione convincente anche in terra sicula. Sono 26 i precedenti a Palermo tra le due formazioni: 9 vittorie per i nerazzurri, 11 pareggi e 6 vittorie per i padroni di casa. L’ultimo precedente è datato 28/04/13: vittoria del Palermo per 1-0 grazie al gol di Ilicic. Questa sera arbitrerà il Signor Paolo Valeri della sezione di Roma.

Mazzarri deve sciogliere un paio di dubbi sulla formazione titolare che scenderà in campo questa sera: Kovacic, fuori contro il Dnipro, ha recuperato dal piccolo problema muscolare che lo ha reso indisponibile per il debutto di Europa League ed è stato regolarmente convocato. Solo nelle ore prima del match si potrà capire se il talentino croato (foto by Infophoto) potrà essere rischiato dall’inizio. Altro dubbio riguarda l’attacco: Osvaldo è favorito su Palacio ma non è da escludere a priori l’utilizzo del “Trenza” dal 1′ minuto. In mezzo al campo Medel è sicuro del posto mentre Guarin ed Hernanes si giocano una maglia con l’argentino in leggero vantaggio. Nessun dubbio per quanto riguarda la difesa con Vidic, Ranocchia e Juan Jesus che giocheranno davanti ad Handanovic.

Per Iachini invece i problemi arrivano dall’infermeria: ancora indisponibili Munoz e Maresca, il tecnico dei rosanero dovrebbe scegliere Bamba e Bolzoni per sostituirli. Ballottaggio sulla fascia tra Lazaar e Daprelà con il primo favorito mentre in mezzo al campo Rigoni e Barreto sono sicuri di una maglia da titolare. Il dubbio più grande è in attacco: Dybala dovrebbe giocare ma Belotti, in gran spolvero, è pronto a cogliere l’occasione.

Probabili formazioni

Palermo (3-5-1-1): Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Bamba, Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar, Vazquez, Dybala, All. Iachini

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Jonathan, Hernanes, Medel, Kovacic, Dodò; Osvaldo, Icardi. All. Mazzarri

LEGGI ANCHE

PALERMO-INTER 3.A GIORNATA: VIDIC “STIAMO LAVORANDO BENE, VOGLIAMO LA CHAMPIONS”

INTER MAZZARRI: “BENE CONTRO IL DNIPRO, ORA TESTA AL PALERMO”

DNIPRO-INTER EUROPA LEAGUE: D’AMBROSIO-GOL REGALA LA VITTORIA AI NERAZZURRI