Alla viglia di Palermo-Inter è Nemanja Vidic il protagonista della consueta conferenza stampa tenutasi oggi al centro sportivo “Angelo Moratti”: il difensore serbo ha parlato del buon momento di forma che vive la squadra nerazzurra e delle difficoltà che potranno presentarsi nell’insidiosa trasferta di domani. Walter Mazzarri, visti i molti impegni ravvicinati, ha preferito non presentarsi davanti ai giornalisti dando spazio al nuovo leader della difesa nerazzurra.

Dobbiamo pensare partita dopo partita, non possiamo sbilanciarsi ora sugli obiettivi da raggiungere ma credo che dobbiamo pensare ad una possibile qualificazione in Champions League“. Nemanja Vidic è arrivato da poco all’Inter ma ha già mostrato tutto il suo carattere da vero leader: “La Serie A è diversa dalla Premier League e piani piano cerco di capire come adattarmi a questa nuova realtà. L’importante è che abbiamo ottenuto buoni risultati nelle ultime 2 partite e vogliamo fare bene anche domani“.

L’Inter per Vidic (foto by Infophoto) è una nuova avventura: “Ero molto felice nel momento in cui ho saputo dell’interesse dell’Inter, mi hanno accolto bene tutti. Mazzarri è diverso da Ferguson ma lavoriamo duro tutti in squadra per creare una bella atmosfera. Mi sento a mio agio con la difesa a 3 e credo che la cosa più importante sia quella di aver dimostrato che possiamo essere affidabili in quel reparto“.

Per Vidic l’Inter “Deve continuare così. La cosa più importante è il risultato. Non importa se tramite il 3° posto in campionato o con l’Europa League ma il nostro obiettivo deve essere quello di qualificarci in Champions. Dopo Torino, sono arrivate 2 vittorie importanti e la nostra intenzione è quella di dare il massimo nella partita di domani“.

LEGGI ANCHE

INTER MAZZARRI: “BENE CONTRO IL DNIPRO, ORA TESTA AL PALERMO”

DNIPRO-INTER EUROPA LEAGUE: D’AMBROSIO-GOL REGALA LA VITTORIA AI NERAZZURRI

DNIPRO-INTER PAGELLE: VIDIC UNA SICUREZZA, D’AMBROSIO DECISIVO