E’ iniziato da un giorno ma il Mondiale 2014 ha già conosciuto il suo primo choc. Nel match d’esordio del girone B, i campioni del mondo della Spagna sono stati schiantati da un’Olanda perfetta: gli oranje si sono presi una sanguinosa rivincita sulla finale di Sudafrica 2010, seppellendo sotto cinque reti un’irriconoscibile Roja. E dire che erano stati gli spagnoli a portarsi in vantaggio, grazie a un rigore generosamente accordato da Rizzoli a un fischiatissimo Diego Costa e trasformato da Xabi Alonso. Una prodezza in volo di Van Persie ha regalato all’Olanda il pareggio poco prima dell’intervallo. Poi, nella ripresa, è accaduto l’incredibile: la squadra di Van Gaal si traveste da Arancia Meccanica di Cruijff e annichilisce gli spagnoli. Un capolavoro di Robben vale l’1-2, poi ci pensa De Vrij su calcio piazzato a mettere al sicuro il risultato. Una paperissima del recidivo Casillas consente a Van Persie di servire il più facile dei poker, infine è un altro monumento di Robben a completare l’umiliazione. Ecco le pagelle del match:

SPAGNA                                                            

Casillas 4

Azpilicueta 4

Piqué 4.5

Sergio Ramos 4.5

Jordi Alba 5

Busquets 4

Xabi Alonso 5.5 (Pedro 5)

David Silva 6.5   (Fabregas ng)

Xavi 4.5

Iniesta 5.5

Diego Costa 5.5                (Torres 4.5)

OLANDA

Cillessen 6.5

De Vrij 7 (Veltman ng)

Vlaar 7

Martins Indi 6.5

Janmaat 7

De Guzman 6.5 (Wijnaldum 6)

De Jong 7.5

Blind 8

Sneijder 7

Van Persie 8.5 (Lens 6)

Robben 8.5

LEGGI ANCHE:

Le pagelle di Messico-Camerun