Un Colosseo tricolore che richiama una pista d’atletica con la scritta Città candidata giochi olimpici 2024. E’ questo il logo delle Olimpiadi di Roma 2024, presentato oggi dal Comitato promotore presso il Palazzetto dello Sport di piazza Apollodoro.

La cerimonia, presentata da Max Giusti e Federica Fontana, ha visto la presenza la presenza di atleti ed ex atleti olimpici che hanno parlato davanti ad un pubblio formato da circa 2000 ragazzi provenienti dalle scuole ed Università della Capitale.

Tra gli ospiti, oltre al presidente del Comitato Roma 2024 Luca di Montezemolo, anche il vicepresidente Luca Pancalli, la coordinatrice generale Diana Bianchedi e Fiona May, responsabile dei rapporti con gli atleti Fiona May e Giovanni Malagò, presidente del Coni.

Tra le stelle del passato, prsenti anche Nino Benvenuti e Livio Berruti. Proprio Benvenuti, medaglia d’oro mella categoria pesi welter delle Olimpiadi 1960, ha lanciato un messaggio d’incoraggiamento. “Il mio augurio è che tantissimi atleti italiani possano vivere l’emozione di una Olimpiade disputata nel proprio paese. Sono convinto che questo comitato organizzatore arriverà fino in fondo”.

Molto deciso sulle possibilità di Roma quale candidata alle Olimpiadi del 2024 è stato Luca Cordero di Montezemolo, il presidente del comitato organizzatore.

“Oggi vogliamo mandare un messaggio chiaro sia al comitato olimpico internazionale che ai nostri competitor. Vogliamo le Olimpiadi del 2024 e per raggiungere questo obiettivo lavorereremo giorno e notte”.

(articolo in aggiornamento)