Oggi alle ore 18.00 italiane, all’Arena Corinthians di San Paolo, l’Olanda (15esima nel ranking Fifa) sfida il Cile (14 esimo nel ranking Fifa) nella terza ed ultima giornata del Gruppo B dei Mondiali 2014. L’altra gara di questo girone è quella tra Australia e Spagna che giocano in contemporanea a Oranje e cileni.

Non esiste alcun precedente tra Olanda e Cile.

Gli Oranje e la Roja sudamericana sono aritmeticamente qualificati agli ottavi di finale. La gara odierna definirà chi chiuderà il Gruppo B al primo posto e, quindi, nel prossimo turno affronterà la seconda qualificata del girone A. Al contrario, chi giungerà secondo nel Gruppo B se la vedrà con la prima del girone A. Dopo aver umiliato la Spagna sconfiggendola 5-1, l’Olanda è riuscita ad avere la meglio anche sull’Australia. In questa gara, però, gli Oranje non hanno avuto vita troppo semplice: sono passati in vantaggio, ma si sono fatti rimontare. Sul 2-1 per i Socceros sono riusciti a ribaltare il risultato e a vincere 3-2.  Alla nazionale di Van Gaal basterà un pareggio per avere l’aritmetica certezza del primo posto, ha infatti una differenza reti migliore rispetto agli avversari odierni. Il Cile, invece, ha sconfitto 3-1 gli australiani e battuto 2-0 gli spagnoli. La Roja sudamericana è una squadra tosta e combattiva. Un avversario non certo semplice da affrontare.

Van Gaal dovrebbe tornare al 4-3-3. L’Olanda dovrà fare a meno dell’attaccante Robin Van Persie squalificato (non è certamente un’assenza di poco conto per gli Oranje) e il c.t. rivoluziona la squadra. Il milanista De Jong dovrebbe agire come perno centrale in un trio di centrocampo completato da Sneijder e dall’estroso Wijnadum. In attacco dovrebbero esserci lo scatenato Robben, Lens e Kuyt. Mancherà pure il difensore Martins Indi, indisponibile. Anche Sampaoli dovrebbe affidarsi al 4-3-3. Vidal, diffidato, potrebbe partire dalla panchina così come il mago Valdivia. Lo juventino Isla potrebbe essere nel tridente d’attacco con Sanchez ed Edu Vargas. Non si esclude l’utilizzo del 4-3-1-2 con Vidal nella posizione di trequartista. Dirigerà la gara Gassama (Gambia)

Olanda (4-3-3): Cillessen, Janmaat, De Vrij, Vlaar, Blind, Wijnadum, De Jong, Sneijder, Robben, Lens, Kuyt. c.t. Van Gaal

Cile (4-3-3): Bravo, Jara, F. Silva, Medel, Mena, Diaz, Aranguiz, Gutierrez, Isla, Sanchez, Edu Vargas. c.t. Sampaoli

LEGGI ANCHE:

Le pagelle di Spagna-Cile

[polldaddy poll="8113584"]