Mancano meno di due giorni al match di MMA più atteso dai fan delle arti marziali miste italiane, parliamo del titolo mondiale pesi medi Bellator tra Alessio Sakara e Rafael Carvalho. Ma l’evento del 9 dicembre a Firenze non sarà l’unico incontro interessante, ce ne sono davvero moltissimi nel programma, ecco quelli da non perdere:

  • Inutile girarci intorno, l’infortunio di Giorgio Petrosyan è arrivato come una tegola, ma i fan di Giorgio potranno apprezzare comunque un Petrosyan nel ring. Armen Petrosyan affronterà infatti Amansio Paraschiv in un match di 3 round al limite dei 70KG. Paraschiv è un osso davvero duro, ha una striscia vicente di 3 match consecutivi vinti e la sconfitta più recente l’ha subito nell’aprile 2016 proprio contro Giorgio Petrosyan a Bellator Kickboxing Torino. Armen insomma dovrà dare il meglio di sè per portare a casa una vittoria, ma considerando il suo talento e il suo cuore nel ring potrebbe farcela. Inutile dire che si preannuncia un match intenso e spettacolare.
  • L’altro match che siamo sicuri regalerà grandi emozioni è quello di Gloria Peritore. L’atleta di Licata da sempre il massimo nel ring, esaltando il pubblico con tanta tecnica e tantissimo cuore. Contro la francese Lizzie Lagliere, che dati alla mano sembra un’atleta alla portata della Peritore, ci aspettiamo un grande match di Gloria, magari con un TKO ai danni della sua avversaria.
  • Altro match che regalerà tantissima adrenalina è quello tra Kevin Ross e Hamza Imane. Sulla carta Ross è super favorito, chi ha avuto occasione di vederlo dal vivo nei precedenti eventi di Oktagon Bellator in Italia sa quanto sia dotato di grandissima tecnica, unita a tanta potenza nei suo colpi. Per il nostro Hamza Imane sarà davvero complesso questo match, ma gli upset sono sempre possibili.
  • Joe Schilling torna nel ring contro Flip Verlinden. Schilling non ha bisogno di presentazioni, è un artista del KO nella kick boxing, forse uno dei più temibili al mondo. Ha anche combattuto, con meno fortuna nelle MMA in Bellator, tra i suoi match c’è anche quello contro Rafael Carvalho, attuale campione pesi medi che affronterà il nostro Alessio Sakara. Schilling dà sempre spettacolo e siamo sicuri che non deluderà neanche questa volta contro il meno quotato Verlinden.
  • In ultimo torniamo a parlare dell’incontro che più di tutti terrà con il fiato sospeso il Nelson Mandela Forum di Firenze, quello per il titolo mondiale pesi medi Bellator tra Sakara e Carvalho. Ne abbbiamo parlato in precedenza dicendo quali sono secondo noi le chance di Alessio in questo incontro. Ma non abbiamo detto una cosa fondamentale, che esula dalle considerazioni tecniche: la forza del tifo sfegatato che Sakara avrà alle sua spalle. Tutti, proprio tutti, spingeranno il nostro atleta a dare il massimo, e anche oltre. Caricato dal suo pubblico riuscirà il legionario a strappare la cintura al brasiliano?