Col quinto scudetto consecutivo in saccoccia da una settimana – ma in realtà lo era da molto più tempo – la Juventus può trascorrere in santa pace il tempo che la separa dalla finale di Coppa Italia (e da un trionfo prevedibilmente facile, considerato l’avversario che si troverà di fronte), cercando di recuperare i pezzi e magari provando a immaginare qualche trattativa in vista della prossima stagione – perché i grandi club non aspettano il 29 agosto per rinforzarsi, ovviamente, ma programmano e agiscono con grande anticipo. E non c’è dubbio che Beppe Marotta si sia mosso coi tempi giusti sia per quanto riguarda il centrocampo (bloccato André Gomes del Valencia, arriverà per sostituire il lungodegente Marchisio) che per la difesa, dove c’è più di una parola con il Bayern Monaco per Mehdi Benatia. Tuttavia, in questo caso l’essersi proposti con tempismo potrebbe non bastare.

E’ notizia delle ultime ore, infatti, che sul difensore centrale ex Roma è piombato un suo vecchio estimatore, Arsene Wenger, che vorrebbe portarselo a Londra. Benatia è sul mercato, dopo una stagione tutt’altro che trionfale e considerato il prossimo approdo in Baviera del figliol prodigo Mats Hummels, e l’Arsenal ha certamente gli argomenti giusti per convincere il giocatore a prendere il posto di Per Mertesacker, che lascerà l’Emirates dopo cinque stagioni. La Juve non ha intenzione di mollare la presa, tuttavia: Barzagli compirà 35 anni tra una settimana, Chiellini è tormentato dagli infortuni e Caceres, un altro sempre rotto, è in scadenza di contratto e molto probabilmente si accaserà alla Roma. Insomma, servono difensori, e servono bravi. Arsenal permettendo.

Secondo il Daily Star, peraltro, la ricerca di un centrale di livello internazionale starebbe portando l’Arsenal a interferire spiacevolmente con un altro club italiano, il Napoli. L’eccellente annata di Kalidou Koulibaly, infatti, avrebbe convinto Wenger a inserirlo nella lista dei papabili. Il prezzo è di 20 milioni di euro, circa una decina in meno di quelli che il Bayern Monaco vorrebbe per Benatia.