Ha fatto rapidamente il giro del web l’irruzione in diretta tv di Luciano Spalletti che ha lanciato il proprio grido di incoraggiamento alla costruzione del nuovo stadio della Roma. Il suo “Famo ‘sto stadio” è diventato hashtag su Twitter, utilizzato sia da Virginia Raggi che da Francesco Totti.

Totti ha così cinguettato: “Vogliamo il nostro Colosseo moderno, una struttura all’avanguardia per i nostri tifosi e per tutti gli sportivi! #FamoStoStadio”.

La risposta del Sindaco non si è fatta attendere: “Caro Francesco @Totti ci stiamo lavorando. #Famostostadio nel rispetto delle regole. Ti aspettiamo in Campidoglio per parlarne”.

Un vociare intorno alla discussa struttura che è aumentato di intensità negli ultimi giorni, dopo il parere negativo espresso dal Campidoglio in merito al progetto.

“Non capisco, c’è qualcosa di strano”, le parole di Spalletti nella conferenza stampa alla vigilia di Roma-Fiorentina “Londra ha dieci stadi, hanno investito cinesi, russi americani, non andiamo a dire che gli investimenti dall’estero siano un pericolo”.

“Con un progetto del genere si muove l’economia, è importante che Roma abbia un nuovo impianto, ma non ho i titoli per parlarne. E’ giusto che in merito sie spongano presidente e direttore generale. Ho dialogo con Lotti, non con il mio amico Lotti perché ci vuole tanta professionalità in queste cose”.