Il Napoli non si trasferirà a Caserta e rimarrà all’interno del San Paolo, che però sarà uno stadio nuovo e molto funzionale. Ad annunciarlo è stato lo stesso presidente del sodalizio partenopeo, Aurelio De Laurentiis: “Il San Paolo resta casa nostra – il suo pensiero in merito all’incontro con il Sindaco della città De Magistris avvenuto a Palazzo San Giacomo – vogliamo valorizzare il San Paolo, che resterà la casa del Napoli. C’è stato un incontro positivo con De Magistris. Collaboreremo insieme con una commissione bilaterale per realizzare il San Paolo del futuro”.