“il dio” del calcio è argentino. Ora anche il Papa è argentino, una cosa che renderà felice tutto il paese.

L’Argentina fa festa infatti per il nuovo pontefice connazionale Jorge Mario Bergoglio, detto Papa Francesco, che ha spodestato il “Pibe de Oro”, Maradona.

Lo stesso Diego Armando Maradona, cede il primo posto volentieri come uomo più amato dal paese, tant’è che lui stesso si è detto contentissimo per la scelta di un argentino sul trono che fu di Pietro.

L’ex campione del Napoli, attraverso il poprio avvocato, ha anche fatto sapere che spera di avere la possibilità di incontrare il nuovo Papa (foto by InfoPhoto)appena verrà nuovamente in Italia.

anche Lionel Messi, si è dichiarato felice del nuovo eletto e tramite il proprio profilo Twitter ha scritto: “Un Papa argentino! Cuanta felicidad! Francisco I me encantaria poder dedicarte el Mundial 2014″. Una sorta di promessa da parte della Pulce, che vorrebbe regalare al Papa addirittura il Mondiale di Brasile 2014.

Infine, il messaggio di Javier Zanetti, capitano dell’Inter e uomo di grande fede: “Devo ammettere che quello che provo in questo momento è soprattutto una grande emozione per tutti noi argentini. Non lo conosco di persona, ma è un Papa che ha vissuto a Buonos Aires, molto umile e sempre vicino sempre al nostro popolo. La fede è cosi importante nel mondo e noi gli siamo tutti vicini. Ho avuto la fortuna di conoscere Papa Ratzinger e adesso mi aspetto di avere l’occasione di conoscere il nuovo Papa connazionale, sarebbe una grandissima emozione per me e per tutta la mia famiglia. Gli auguro tutto il bene possibile e, ripeto, per tutti noi come popolo argentino è una grande emozione”.