Quest’anno Nike celebra 10 anni di ricerca basata sul movimento naturale. Le radici di quest’approccio progettuale affondano però in un’idea di Bill Bowerman, cofondatore di Nike, secondo il quale “dipende tutto dai piedi, non dalle scarpe.”

Un atleta capace di sviluppare le proprie doti naturali innate, il proprio talento è in grado di correre più lontano o più velocemente, di saltare più in alto, di diventare più forte e di sfidare così i propri limiti (clicca qui per vedere anche le nuove Magista).

Questo è il concetto fondamentale alla base del movimento naturale, una filosofia che Nike ha fatto sua e che è emersa dall’originale approccio progettuale del brand, in cui le idee nascono anche grazie al contributo di alcuni tra i più grandi atleti del mondo e coltivate poi dai più famosi ricercatori, designer e ingegneri del settore.

Nike Free è stata sviluppata proprio a partire dal movimento naturale. Studiando nuove tecnologie che miravano a imitare la biomeccanica della corsa a piedi nudi sull’erba, Nike Free ha ampliato il concetto di cosa può fare una scarpa rivoluzionando il modo di fare le scarpe per Nike.

Nike Free 3.0 Flyknit, Nike Free 4.0 Flyknit e Nike Free 5.0 saranno disponibili su Nike.com e negli store selezionati a partire dal 3 Aprile 2014.

Free 3.0 Flyknit

Nike Free 3.0 Flyknit accompagna la falcata naturale dell’atleta. La tomaia ultraleggera ma in grado di dare il sostegno necessario, offre una calzata sagomata e assicura il piede ad una suola sottile. I progressi tecnici hanno portato a delle nuove scanalature flessibili esagonali, che mirano a lasciar muovere il piede più liberamente in tutte le direzioni e aiutano gli atleti a correre in modo sempre più naturale. Le scanalature flessibili esagonali avvolgenti si integrano alla tomaia Flyknit per rendere possibile il movimento naturale. Una compensazione di quattro millimetri da tallone ad avampiede si abbina ad una suola sagomata in modo più anatomico per favorire un appoggio naturale. La Nike Free 3.0 Flyknit offre la massima flessibilità di tutta la collezione e una corsa molto vicina al terreno.

peso: 165 grammi (misura da donna 8 US) compensazione: differenziale di 4mm // peso: 196 grammi (misura da uomo 10 US) compensazione: differenziale di 4mm

Nike Free 4.0 Flyknit

La Nike Free 4.0 Flyknit offre più ammortizzazione rispetto alla Free 3.0 Flyknit e una sensazione più naturale rispetto alla Nike Free 5.0. La sua tomaia Flyknit ultraleggera e sostenuta offre una calzata sagomata e assicura libertà al piede. La suola sagomata in modo più anatomico lavora con una compensazione di 6 millimetri tra tallone e avampiede per favorire un appoggio del piede.

peso: 178 grammi (misura 8 US da donna) compensazione: differenziale di 6mm //peso: 227 grammi (misura 8 US da uomo) compensazione: differenziale di 6mm

Nike Free 5.0

La Nike Free 5.0 si colloca a metà strada tra una scarpa da running con flessibilità naturale e una tradizionale. La combinazione di una suola a scanalature esagonali molto flessibile, una tomaia che si adatta alla forma del piede dando sostegno ottimale e una maggiore ammortizzazione rispetto ai modelli 3.0 e 4.0, garantiscono i benefici del movimento naturale a coloro che cercano una corsa più tradizionale. La tomaia a lavorazione knit in mesh rinforzato dal flywire offre una ottimale ventilazione avvolgendo il mesopiede per una calzata sostenuta. Ciò completa la flessibilità delle nuove scanalature esagonali flessibili, ideate per consentire al piede di muoversi più naturalmente. Con una compensazione da tallone ad avampiede di 8 millimetri, la Nike Free 5.0 è un grande punto di partenza per gli atleti che non hanno mai corso con Nike Free.

peso: 204 grammi (misura da donna 8 US) compensazione: differenziale di 8mm //peso: 244 grammi (misura da uomo 10 US) compensazione: differenziale di 8mm.