Netta imposizione dei Cowboys per il Monday Night della Week 16 di Nfl. 42-21 il risultato finale, il talento offensivo dei padroni di casa non ha lasciato scampo ai Lions.

DEZ BRYANT’S ON FIRE

All’AT&T Stadium di Arlington Dallas strappa il successo numero 13 della stagione, chiudendo la regular season al primo posto della classifica di Nfc. Dallas, invece, perde il secondo match consecutivo, e sarà costretto a superare Green Bay nell’ultimo turno per avere la certezza di accedere ai playoff.
Uomo in più dei Cowboys il wide receiver Dez Bryant che sigla due touchdown e, per la prima volta nella sua carriera, veste i panni di quarterback servendo un passaggio vincente per il Td messo a segno da Jason Witten.

PROSSIMI IMPEGNI

Particolarmente buona anche la prestazione del ‘vero’ Qb di Dallas, Dak Prescott, che lancia 212 Yds e mette a referto 3 Td pass. Per i Lions, invece, si segnala un solo Td pass del quarterback Matther Stafford. Nell’ultima giornata di regular season i Cowboys, ormai sicuri del primo posto in Nfc, potranno ricorrere ad ampio turnover a Philadelphia. Match invece da dentro o fuori per Detroit, che dovrà assolutamente evitare ulteriori passi falsi al cospetto di Green Bay: in palio ci sono i playoff e il primato nella classifica di Division (Nfc Nord).

AFC

Qualificazione ai playoff cosa fatta sul versante Philadeplhia e Kansas City. Battuti rispettivamente col punteggio di 31-27 e 33-10 Baltimore e Denver, che vedono svanire i sogni qualificazione. Coi verdetti dei posticipi di Natale della 16a giornata di stagione regolare Nfl sono definite le sei partecipanti alla post season dell’AFC: i risultati domenicali danno il pass anche ai Miami Dolphins. Per’ la prima volta dal 2003 le protagoniste del precedente Super Bowl, in questo caso Carolina e Broncos (trionfatori a Santa Clara) e Carolina, non si qualificano per la successiva post season.