A questo punto manca solo l’ufficialità. Neymar al Paris Sain Gerrmain. Il brasiliano lo ha annunciato ai compagni prima dell’allenamento nel centro sportivo del Barcellona: “Vado a giocare in Francia”.

A comunicarlo un tweet del Barcellona: “Neymar ha comunicato allo spogliatoio che lascia il club e ha salutato i compagni”.

E ancora:

“L’allenatore gli ha dato il permesso di non allenarsi per chiarire meglio il suo futuro”.

Come se non bastasse, è arrivato anche il tweet di Wagner Ribeiro, uno degli agenti di Neymar: “Parigi è meravigliosa. La Torre Eiffel, il vino, la gastronomia e il CALCIO”.

Un affare destinato ad entrare nella storia del calcio. 222 milioni di euro. Il club francese verserà l’intera clausola rescissoria al Barcellona, che in questo modo proseguirà nel novero delle cessioni eccellenti che hanno caratterizzato diversi calciomercati, con gli addii tornìmentati ai vari Maradona, Stoichkov, Romario, Ronaldo, Rivaldo, Ronaldinho, Eto’o, Ibra.