La luna di miele tra Neymar ed il Paris Saint Germain è già finita. Una voce rimbalza dalla Spagna e vuole il brasiliano da 222 milioni di euro in rotta di collisione con Cavani.

O’ Ney non vuole altre prime donne in grado di oscurarlo. La bomba, almeno a favore di pubblico, è esplosa al minuto 79 di Psg-St. Etienne. Rigore a favore dei parigini, Cavani e Neymar si contendono il tiro dal dischetto, l’uruguagio prende il pallone, tira e segna, ma la faccenda non finisce lì.

I toni si alzano negli spogliatoi, con i due che pare abbiano avuto un acceso diverbio. Cavani, d’altronde, questione d’orgoglio a parte, ha da guadagnare un bonus da 1 milione di euro dal titolo di capocannoniere e figurarsi se avrebbe potuto cedere così a cuor leggere una possibilità tanto ghiotta di incrementare il bottino.

Più in generale, l’arrivo di Neymar sembra aver creato un precario equilibrio nello spogliatoio della squadra di Emery. Potenziato il clan dei brasiliani, stretto in un angolo quello del resto dei sudamericani.

E poi la voce dalla Spagna. Neymar che ha chiesto la cessione di Edi, che non ha mai nascosto il desiderio di un ritorno a Napoli. Chissà.