La conclusione della trattativa che farà la storia del calciomercato si avvicina. Neymar al Psg. Ormai è solo questione di dettagli, poi il brasiliano passerà al club francese, che pagherà la clausola da 222 milioni di euro attraverso un arguto stratagemma.

Il brasiliano riceverà 300 milioni di euro in qualità di testimonial dei mondiali del Qatar, 222 li girerà al Barcellona per il pagamento della clausola. In questo modo, il Paris Saint Germain si smarcherà dal Fair Play Finanziario, invocato dal Barcellona, che ha minacciato di adire le vie legali nel caso l’operazione si concretizzasse.

“Non abbiamo ricevuto alcuna denuncia nei riguardi del Psg”, ha fatto sapere l’Uefa “Ma senz’altro il club francese deve rispettare gli obblighi del Fair Play Finanziario, così come fanno tutte le altre società. Non deve avere perdite superiori ai 30 milioni di euro nell’arco dei tre anni, l’arrivo di Neymar potrebbe ripercuotersi severamente sulle casse”.

Intanto, si mormora già del giorno della presentazione di Neymar: potrebbe essere lunedì e la location suggestiva, la Tour Eiffel.