Terza vittoria di fila per Danilo Gallinari e i suoi Denver Nuggets, che in questo momento, pur con record negativo, sarebbero ai playoff grazie alla insospettabile debolezza dell’ovest, non certo preventivata alla vigilia. In generale non è un cattivo momento per gli italiani impegnati in NBA, il problema è legato al fatto che le squadre in cui militano non sono troppo competitive. L’unico che sembra davvero avere qualche chance di post season è proprio il ‘Gallo’ in Colorado. Bargnani comunque sta viaggiando a oltre 15′ di media dal rientro dall’infortunio ed è reduce da 23 punti segnati nell’ultima uscita con i Nets, suo ‘best’ stagionale. Qualche difficoltà in più solo per Marco Belinelli a Sacramento.

GALLO

Per Danilo, 15 punti nel successo di Denver 112-100 in casa dei Minnesota Woves, in fase calante dopo un ottimo inizio di stagione. Anche per Gallinari la situazione contingente è positiva, oltre 17 punti di media nelle ultime tre partite, quasi 18 dall’inizio della stagione con oltre 6 rimbalzi a partita. Cleveland rifila più di 22 punti a Boston, mentre si attende il ritorno in campo di Golden State dopo la prima sconfitta stagionale, contro i Bucks, che ha fermato a 24 la striscia di successi consecutivi a inizio stagione.