Record per LeBron James: il ‘prescelto’, nella serata che segna la 17esima vittoria per i suoi Cavs nelle ultime 19 partite, diventa l’ala con più assist nella storia dell’NBA, raggiungendo quota 6.142 e scavalcando nella speciale graduatoria l’ex fenomeno dei Chicago Bulls, Scottie Pippen (6.135). Battuti i Pistons 93-102 al Palace di Auburn Hills.

CURRY OK, ROSE KO

I Warriors si impongono per 114-107 e ritrovano il migliore Stephen Curry. Dopo una gara di stop per un problema al tallone del piede, il 26enne si ripresenta con una prestazione da 32 punti e 8 assist e mette la sua firma sulla vittoria. I Wizards (33-24)capitolano nonostante i 25 punti di Paul Pierce e le doppie doppie di Marcin Gortat (16 punti e 11 rimbalzi) e John Wall (16 punti e 11 assist). Purtroppo, altri guai per Derrick Rose: la guardia di Chicago si è sottoposta a risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione al menisco mediale (stesso problema per cui si operò anche nel 2013), per cui dovrà tornare sotti i ferri. I tempi di recupero non sono ancora chiari.

RISULTATI

Washington Wizards-Golden State Warriors 107-114; Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers 93-102; Oklahoma City -Thunder-Indiana Pacers 105-92; Dallas Mavericks-Toronto Raptors 99-92.