Stagione negativa per Denver, straordinariamente positiva, dopo l’addio di Brian Shaw, per Danilo Gallinari. Vero, siamo ormai alla fine della Regular Season, i Nuggets non hanno più nulla da chiedere al campionato e le partite in questo periodo vedono spesso difese rivedibili. Ciò non toglie che 47 punti bisogna sempre metterli sul tabellone e rappresentano un risultato incredibile nonché il record assoluto di punti per un italiano in NBA.

IMPRESA

Sì, avete capito bene: nell’ultima notte Danilo Gallinari ha messo a segno 47 punti nella sfida casalinga persa da Denver 143-144 contro Dallas: per Danilo, 15/23 dal campo, 7/12 da tre, 10/10 ai liberi e 9 rimbalzi. Stracciato ogni record precedente, Danilo era arrivato quest’anno a quota 40, Bargnani a quota 41 con i Toronto Raptors. Belinelli segna solo 5 punti, ma San Antonio vince ancora, sul difficile parquet di Houston ed entra come meglio non potrebbe nei playoff 2015. Bene New Orleans, 90-75 contro Phoenix, ma vince anche Oklahoma City, 116-103 con Sacramento. Ok Boston, 99-90 a Cleveland, Memphis batte Utah di un punto. I Lakers vincono contro Minnesota, i Raptors a Orlando, i Nets travolgono Washington, mentre Indiana si impone a Detroit. Cadono ancora i Knicks di Bargnani (influenzato), questa volta in casa con i Bucks, 91-99.