Nuovo infortunio per Danilo Gallinari. L’ala dei Denver Nuggets è uscita per un problema al muscolare-tendineo all’inguine della gamba sinistra al termine del terzo periodo della gara casalinga poi persa dai suoi 119-99 contro i Memphis Grizzlies. Sconosciuti i tempi di recupero.

ITALIANI

Periodo poco felice per i Nuggets, alle prese anche coi problemi fisici di Nikola Jokic e Will Barton. “Mi sembrava che l’inguine gli desse fastidio, lo vedevo fare stretching in campo a ogni pausa del gioco, muoversi in maniera un po’ innaturale, lamentarsi”, il commento di Coach Mike Malone. Il Gallo si sottoporrà a risonanza magnetica per capire l’entità dell’infortunio. Può sorridere poco pure Marco Belinelli: Charlotte cede 126-111 contro Golden State; 16 punti, 7 assist e 2 rimbalzi il bottino personale.

CLEVELAND RISPLENDE

Torna alla vittoria Cleveland, che batte 125-97 i Minnesota Timberwolves. LeBron James sfiora la tripla doppia con 27 punti, 12 assist e 8 rimbalzi e chiudono in doppia doppia anche Kyrie Irving (14 punti e 14 assist) e Tristan Thompson (18 punti e 14 rimbalzi). Ai T’Wolves non bastano i 26 punti e 12 rimbalzi di Karl-Anthony Towns. I Boston Celtics confermano il secondo posto ad est, superando 109-104 i Toronto Raptors. MVP incontrastato Isaiah Thomas, che chiude la sua partita con 44 punti a referto. I New York Knicks fanno loro il derby coi Brooklyn Nets per 95-90 grazie soprattutto ad un Kristaps Porzingis da 19 punti e 12 rimbalzi.

RISULTATI

  • Cleveland Cavaliers – Minnesota Timberwolves 125-97
  • Orlando Magic – Indiana Pacers 88-98
  • Boston Celtics – Toronto Raptors 109-104
  • Brooklyn Nets – New York Knicks 90-95
  • Detroit Pistons – New Orleans Pelicans 118-98
  • Miami Heat – Atlanta Hawks 116-93
  • Dallas Mavericks – Philadelphia 76ers 113-95
  • Denver Nuggets – Memphis Grizzlies 99-119
  • Phoenix Suns – Los Angeles Clippers 114-124
  • Utah Jazz – Milwaukee Bucks 104-88
  • Oklahoma City Thunder – Chicago Bulls 100-128
  • Golden State Warriors – Charlotte Hornets 126-111