In attesa di sapere se l’Italia sarà testa di serie ai mondiali del 2014 si sono delineate con le ultime gare dei nove gironi della fascia europea le nove classificate in Brasile e le otto squadre che parteciperanno alla fase playoff con gare di andata e ritorno ad eliminazione diretta che determineranno le 13 squadre europee al mondiale. Sarà dunque la Danimarca nel girone B (quello degli azzurri) la nazionale estromessa dalla fase playoff in quanto con soli 16 punti risulta la peggiore seconda classificata dei nove gironi. Ecco il quadro completo delle prime classificate e in volo a giugno per il Brasile e le seconde classificate che dovranno sudare freddo ai playoff per il pass in terra Carioca:

Qualificate ai mondiali 2014: Belgio, Italia, Germania, Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra, Spagna

Alla fase playoff: Croazia, Svezia, Romania, Islanda, Portogallo, Grecia, Ucraina, Francia

Cliccando qui potete vedere tutte le squadre qualificate ai Mondiali 2014 di ogni federazione

All’ultimo respiro l’Inghilterra che con il fiato sul collo dell’Ucraina (8-0 in trasferta al San Marino) ha superato a Wembley la Polonia per 2-0 con le reti dei beniamini Rooney e Gerrard. Un punto di vantaggio sulla nazionale ucraina che consente ai ragazzi di Hodgson di staccare il biglietto per il Basile senza passare dai playoff. L’1-1 dell’Islanda in Norvegia ha di fatto invece mandato all’inferno la Danimarca, come detto eliminata come peggior seconda dei nove gironi, mettendo uno storico passaggio del turno alla fase playoff. Quanto storica la qualificazione in Brasile della Bosnia che ha chiuso una cavalcata formidabile con la vittoria in Ltuania per 1-0 con rete di bomber Ibisevic. Pirotecnico 3-5 di Svezia-Germania a Stoccolma, con pronostico scontato nel mio multiploa giochi già fatti, con Svezia ai playoff e Germania saldamente sul podio e già ai mondiali.

Qui la classifica finale del girone dell’Italia che ora attende di verificare se il ranking Fifa designerà gli azzurri come testa di serie ai mondiali 2014.

Classifica Italia qualificazione mondiali