Sono quattro più una le nazionali imbattute nel 2012. Grazie alla meticolosa ricerca di Marco D’Avanzo, pubblicata sul numero di gennaio del Gs (Guerin Sportivo) abbiamo un’ulteriore conferma, cioè quella che la Spagna al momento è la miglior squadra del pianeta.

Le Furie Rosse hanno chiuso l’anno solare con un bilancio “monstre” di 13 vittorie e 3 pareggi in 16 gare internazionali. Uno dei tre pari, inoltre, quello col Portogallo, si è poi trasformato in una vittoria dal dischetto. Sul petto è stata inoltre appuntata la medaglia di Campione d’Europa.

Per trovare un’altra nazionale “senza macchia” che abbia giocato almeno una decina di partite, bisogna andare in Africa, ma lo “score” della Costa d’Avorio (11 successi a 4 pareggi) è intaccato dal ko ai rigori nella finale di Coppa d’Africa con lo Zambia.

Un’altra nazionale europea ha chiuso l’anno senza sconfitte: è il sempre più sorprendente Montenegro di Vucinic e Jovetic, che ha totalizzato 5 vittorie e 2 pareggi.

Completano il quadro altre due rivelazioni: il Benin (1 vittoria e 4 pareggi) e la Corea del Nord (9 vittorie e 3 pareggi).

In Oceania, Nord e Sudamerica, nessuna nazionale ha chiuso senza ko.

Foto: Infophoto.