Il Napoli conclude la stagione 2013/14 con una vittoria, battendo con ampio risultato il Verona di Mandorlini. La squadra partenopea appare più in forma e dinamica rispetto a quella veneta, arrivata a Napoli senza grinta e convinzione nonostante si giocasse un posto per l’Europa League. Tutto facile per gli uomini di Benitez, che non hanno dovuto faticare molto per portarsi in vantaggio. Buona l’azione del fronte offensivo, con Insigne ad essere presente in ogni parte del campo e i movimenti di Mertens e Callejon a dare fastidio alla retroguardia avversaria. Buono il contributo di Duvan Zapata, che anche questa sera si porta a casa una doppietta personale. Il centrocampo gira mentre da premiare è la splendida prestazione di Henrique in difesa. A parte qualche calo di concentrazione e qualche leggera imprecisione da correggere, l’intero reparto arretrato si muove bene. Benitez può essere soddisfatto: la vittoria di stasera è una degna conclusione della sua prima stagione in azzurro e rappresenta un presupposto importante per la crescita della mentalità della squadra.

Pagelle Napoli

DOBLAS 6,5: Il portiere è attento e concentrato. Nulla può sul gol di Iturbe, buono il suo intervento su Gomez.

MAGGIO 6,5: Cura ordine la sua fascia. Preciso in fase difensiva

HENRIQUE 7: Prestazione perfetta. Nel suo ruolo è in grande crescita

BRITOS 6,5: Nessuna sbavatura o errore. Preciso nelle marcature

GHOULAM 6,5: Ordine e sicurezza sulla sua corsia, attento negli interventi

DZEMAILI 6,5: Buona prestazione per il centrocampista

(ZUNIGA 6: Il colombiano entra in corso di partita ed ha suo malgrado responsabilità sul gol di Iturbe. Successivamente prova a rimediare con una bella conclusione su cui mette i guantoni Andrade)

JORGINHO 6,5: Fa vedere buone cose a centrocampo

(LASICKI 6: Il ragazzo fa il suo esordio e non sfigura)

MERTENS 8: Il ‘solito’ Dries. Il belga ricama per i propri compagni e va a segno trovando una splendida doppietta personale

CALLEJON 7,5: L’ex Real sblocca il match e mette in campo un’ottima prestazione. Una convocazione in Nazionale l’avrebbe proprio meritata

(RADOSEVIC 6: Non male, fa quello che sa fare)

INSIGNE 7: Cerca di farsi vedere il ragazzo. Svaria su tutto il fronte d’attacco non respirando nemmeno per un attimo

ZAPATA 7,5: Tutto facile, anche per lui una doppietta personale

ALL. BENITEZ 7: La vittoria è meritata così come il risultato. Il tecnico fornisce la giusta mentalità ai suoi ragazzi esortandoli a non mollare fino al novantesimo.

Pagelle Verona

Nicolas 5, Cacciatore 5.5 (Gomez 5.5), Marques 4.5, Moras 4, Agostini 5 (Albertazzi 4), Sala 5, Donadel 4.5, Hallfredsson 5; Iturbe 6, Toni 5,5, Marquinho 5. All. Mandorlini 4

(foto by Infophoto)