Si chiude con Napoli-Udinese, in programma questa sera alle ore 21 al San Paolo, il programma degli ottavi di finale di Coppa Italia. Le probabili formazioni con cui le due squadre si contenderanno l’ottavo e ultimo posto disponibile indicano che entrambi i tecnici opteranno per il turnover, soprattutto Rafa Benitez: la Coppa Italia è un trofeo che il Napoli non disdegna di certo (non a caso l’hanno vinto due volte nelle ultime tre edizioni), ma in campionato c’è un terzo posto da blindare e una Champions League da riconquistare, dopo il pillolone amaro dei playoff di questa estate, per cui il tecnico iberico farà leva su chi abitualmente si accomoda in panchina.

Le probabili formazioni di Napoli-Udinese

E’ il caso, per esempio, di Duvan Zapata. Il colombiano è spesso stato il salvatore della patria nel difficile autunno partenopeo, ma il modulo a una punta prediletto da Benitez e l’ingombrante presenza di un campione come Higuain hanno finito per relegarlo costantemente tra le riserve: la Coppa Italia, dunque, può essere un’occasione importante per mettersi in mostra, in attesa che ricominci l’Europa League. Serata importante anche per il neoacquisto Manolo Gabbiadini, che farà il suo esordio dal 1′ nella zona di campo solitamente occupata da Callejon, con Hamsik e Mertens a completare il trio di trequartisti. A centrocampo chance per Jorginho al posto di David Lopez, mentre davanti ad Andujar ci saranno Mesto, Henrique e l’altro acquisto di gennaio, Strinic, con Koulibaly a completare il reparto.

Anche Stramaccioni si affiderà al collaudato 3-5-1-1 e a diverse seconde linee. La novità più importante è senza dubbio l’assenza di Totò Di Natale, a cui verrà concesso un turno di riposo: al suo posto verrà avanzato Thereau, mentre toccherà a Koné collegare i reparti. Tra i pali si rivedrà Simone Scuffet, che dopo l’exploit dello scorso anno è stato relegato a riserva di Karnezis. La vincente di questa sfida affronterà l’Inter, il prossimo 4 febbraio.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Henrique, Koulibaly, Strinic; Gargano, Jorginho; Gabbiadini, Hamsik, Mertens; Zapata. All. Benitez.

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Piris; Widimer, Allan, Hallberg, Guilherme, Pasquale; Kone, Thereau. All. Stramaccioni.

Photo credit: InfoPhoto