Quest’oggi a Castel Volturno è stato presentato il nuovo sponsor del Napoli.

‘Pasta Garofalo’ accompagnerà l’avventura della squadra partenopea e sarà presente sulle sue maglie per le prossime due stagioni.

Nella conferenza stampa di presentazione ufficiale sono intervenuti Massimo Menna, amministratore delegato della ‘Pasta Garofalo’, e il presidente della compagine campana, Aurelio De Laurentiis.

« Ogni qualvolta le squadre a noi concorrenti fanno qualcosa, persino la pipì, si scrivono pagine intere, quando invece noi non parliamo di mercato ma di iniziative ugualmente importanti se ne legge solo qualche stralcio. Voi dovete supportarci ed essere i primi pilastri di questa squadra – ha detto il patronIl marketing oggi è tutto e questa città ha poche cose di successo: una è il Napoli, ed oggi si aggiunge ‘Pasta Garofalo’, azienda internazionalizzata dopo l’entrata di un’azienda straniera che le ha tolto un po’ di napoletanità. Ora c’è anche un camion che segue i calciatori per l’alimentazione.

Nei giorni scorsi si è parlato della mia voglia di riscatto da napoletano. La maglia ora sposerà l’agroalimentare, acqua e pasta, cosa che caratterizza  Napoli da sempre. La partnership è nata perché la Garofalo ha investito anche sulla cultura».

Massimo Menna ha dichiarato: «Sono 32 anni che faccio questo mestiere ma l’azienda nel mondo della pasta è presente da un maggior numero di anni. Ringrazio Napoli e De Laurentiis per questa opportunità. Nel Napoli troviamo qualità e passione, per cui siamo certi di aver fatto la scelta giusta».

I termini dell’accordo, invece, sono stati spiegati da Alessandro Formisano: «Garofalo è nostro partner da quattro anni. C’è un camion che cucina prima del fischio finale in casa ed in trasferta e che permette ai nostri calciatori di recuperare i carboidrati dopo le partite. La collaborazione è un motivo di vanto ed è cresciuta. Con i nostri investitori abbiamo sempre creato partnership andate a crescere». 

(foto di copertina by Photopin)