Dopo il brutto e inaspettato pareggio con il Livorno (per approfondimenti clicca qui), il Napoli riesce a tornare alla vittoria. Lo fa al San Paolo nel match più importante: quello con la Roma, sua diretta concorrente per il secondo posto in classifica (per la cronaca della gara leggi qui). Ci si aspettava una bella partita da parte dei partenopei. Così non è stato. Spenta, opaca e scialba la prestazione degli azzurri, che meritano la sufficienza solo per l’esito della gara. La Roma non è al top della condizione ma si rivela superiore nel fraseggio e nella precisione. Molte le occasioni divorate dai capitolini, anche grazie agli interventi provvidenziali di Reina come sempre a fare la differenza (foto by Infophoto). Poco efficace, invece, la manovra della compagine di casa, che si ritrova con poche occasioni sprecate e a dover soffrire in molte fasi del match. Inler e Dzemaili non danno le giuste coordinate alla formazione di Benitez che, quindi, risente dell’assenza di Jorginho (per dettagli clicca qui). Higuain è poco servito. Callejon è stanco, mentre impressioni positive le lascia Ghoulam, molto attento in fase difensiva e parte in causa nel goal dello spagnolo. Ci si chiede cosa stia passando Hamsik. Purtroppo lo slovacco sembra non essersi ancora ripreso dall’infortunio che ha minato buona parte della sua stagione e continua ad essere un ibrido in mezzo al campo. Ci si augura di rivederlo presto nei suoi momenti migliori.

Pagelle Napoli

REINA 7,5: Sempre pronto, è lui il protagonista della partita del Napoli

MAGGIO 6: Sufficiente la sua prestazione, ma può fare di più

FERNANDEZ 6,5: Il difensore migliora, buona la sua prestazione

ALBIOL 6,5: Una colonna della difesa, la retroguardia regge nonostante abbia giocato partite migliori

GHOULAM 7: Merita un ottimo voto. Spesso fuori posizione, va sempre a supportare i propri compagni in difficoltà. Suo il cross che permette a Callejon di andare a segno

INLER 6: Lotta su ogni pallone ma la sua prestazione è ancora impalpabile

DZEMAILI 6: Non una buona partita per lo svizzero. Abbastanza spento, diamo merito alla motivazione

(HENRIQUE 6: Buon lavoro per lui che gli fa meritare la sufficienza)

CALLEJON 7,5: L’ex Real ha bisogno di respirare ma cerca comunque di dare la sua impronta. La lascia bene, sbloccando il risultando e non risparmiandosi fino in fondo

(PANDEV n.g.)

HAMSIK 5,5: Non si vorrebbe dare questo voto allo slovacco, ma che serva a spronarlo. Fa lavoro oscuro ma commette ancora troppi errori. Involuzione e passo indietro, ci si aspetta l’Hamsik dei tempi migliori

(INSIGNE 6: Appena entra conferisce freschezza)

MERTENS 6,5: Molti errori per il belga, questa sera è più impreciso. Tenta più volte soluzioni dalla distanza e di pungere la retroguardia avversaria

HIGUAIN 6,5: Poco servito, si divora una bella occasione nei primi minuti della ripresa. Lavora per i compagni

ALL.BENITEZ 6,5: La prestazione della squadra non è delle migliori ma la vittoria arriva ugualmente. Il tecnico voleva i tre punti e ci è riuscito

Pagelle Roma

De Sanctis 7, Maicon 6,5, Benatia 6,5, Castan 6, Romagnoli 5,5 (Destro n.g.), Nainggolan 6,5, Strootman n.g. (Taddei 6), Pjanic 6, Bastos 6, Florenzi 6 (Ljajic 6), Gervinho 6,5. All. Garcia 6,5

A cura di Maria Grazia De Chiara