Settimo giorno a Dimaro per il Napoli. La compagine continua la preparazione in Trentino. Dopo il riscaldamento e il lavoro tecnico tattico senza palla, il gruppo ha proseguito l’allenamento con il pallone a campo intero e partitella conclusasi con reti di Pandev e Dumitru. La chiusura ha visto esercitazioni di cross e tiri in porta.

Il gruppo dei giovani (tra i quali Roberto Insigne) è andato via e ha lasciato il posto a Inler, Dzemaili, Behrami, Vargas, Ghoulam e Gargano. I sei giocatori, reduci dai Mondiali, arrivati in ritiro ad ora di pranzo, hanno svolto test atletici, corsa e test sotto sforzo in palestra a partire dalle ore 17,00.

Alessandro Formisano, Head of Operations del club partenopeo, ha dichiarato ai microfoni della radio ufficiale Kiss Kiss: «Ne ho vissuti di ritiri con il Napoli ma devo dire che quest’anno il numero dei tifosi è davvero alto.  C’è tanto entusiasmo per gli azzurri in Trentino. I vertici di Trentino Marketing sono entusiasti ed anche noi. Abbiamo cercato di coinvolgere tutti gli appassionati e le loro famiglie con varie iniziative. Abbiamo creato il Summer Village per i bambini, un ambiente ludico-sportivo dove le famiglie e i loro piccoli possano divertirsi. L’ingresso è gratuito, basta solo compilare un modulo per registrarsi.

Con la comunità di Dimaro abbiamo creato un feeling speciale che va avanti da quattro anni, stiamo valutando di continuare questo matrimonio. Abbiamo anche altre offerte ma ci penseremo.

Quanto alle nuove maglie, stiamo svelandone dettagli giorno per giorno. E’ una campagna che lanciammo già sul sito ufficiale con un conto alla rovescia che ne svelasse pian piano i particolari. E’ un modo per rinnovare l’attenzione dei tifosi e dei curiosi. E’ una politica strategica che quest’anno trova spazio sul Corriere dello Sport».

(immagine di copertina by Photopin; fotogallery by Infophoto)