«Vorrei sfidare Cristiano Ronaldo nella finale di Champions League e vincere. Non abbiamo paura di nessuno, possiamo arrivare fino in fondo con questo Napoli. Nella prossima stagione voglio segnare più gol e fornire più assist ai miei compagni».

Josè Maria Callejon è carico e deciso. Lo spagnolo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Gazzetta dello Sport ribadendo gli obiettivi da puntare e sottolineando «mi ha fatto piacere che il Napoli mi abbia dichiarato incedibile, perché tengo a questa maglia e sento vivo l’affetto della gente».

Un pazzo? No, l’attaccante è semplicemente determinato.

A lui ha fatto eco Rafa Benitez che, sul suo blog ufficiale, ha voluto dare il benvenuto a Koulibaly e Michu, neo acquisti della società azzurra.

« Visto che non ho avuto ancora modo di farlo, soprattutto per l’intensità di questi primi giorni di preparazione e il poco tempo che ci separa dall’inizio della stagione, approfitto adesso, per dare il benvenuto ai nostri primi due nuovi acquisti. A Kalidou Koulibaly e Miguel Pérez Cuesta  ‘Michu’, che sono arrivati per aiutarci nel nostro processo di crescita e ad avvicinarci il più possibile ai nostri obiettivi. Entrambi già conoscono un po’ il club di appartenenza e la città, ma ci sono ancora tante cose da scoprire. Napoli è una bellissima città, il club ha una grande storia e una grande ed appassionata tifoseria. Quindi, benvenuti e Forza Napoli…Sempre!!!».

Intanto oggi si è svolta la seduta mattutina di allenamento a Dimaro. La squadra ha lavorato sotto la pioggia impegnandosi prima nel lavoro tecnico tattico per poi proseguire con varie esercitazioni sui tiri in porta. Nel pomeriggio ci sarà la prima amichevole della stagione partenopea. I campani affronteranno il Feralpi-Salò. 

(immagine di copertina e fotogallery by Infophoto)