Quest’oggi il Napoli ha svolto una seduta di allenamento al Centro Tecnico di Castel Volturno.

La squadra sta preparando il match con il Parma, in programma domenica prossima alle ore 20,45 e valevole come posticipo della 32esima giornata di serie A (per approfondimenti leggi qui).

Il gruppo ha svolto dapprima riscaldamento con il pallone per poi praticare una intensa seduta tecnico-tattica, esercitazioni uomo contro uomo e in conclusione una partitella a campo ridotto.

Maggio si è allenato secondo la sua tabella personalizzata, lavoro completo con i compagni invece per Zuniga.

Per domani è previsto nuovamente allenamento mattutino.

Intanto Pepe Reina, portiere della compagine, è intervenuto a Radio Kiss Kiss rilasciando alcune dichiarazioni.

“La stagione fino ad ora è molto positiva. Abbiamo fatto bene, siamo in finale di Coppa Italia e siamo usciti  dalla Champions League – cosa mai accaduta prima – con 12 punti .

Sicuramente dobbiamo imparare ad essere più costanti, ma questo è il nostro primo anno insieme ed anche la Roma e la Juventus stanno facendo cose sensazionali (per la cronaca della gara con i bianconeri leggi qui).

Con la vittoria della Roma con il Parma il secondo posto è diventato più difficile, tuttavia non molliamo. Il prossimo anno si può arrivare ancora più in alto.

Spesso mi è stato chiesto perché esulti in modo particolare, io dico che quando si segna c’è grande gioia e quindi si deve esultare condividendo la propria felicità con i compagni e i tifosi.

Riguardo al mercato vedremo a fino stagione. Mi sono piaciute le parole del Presidente e sono felice per la stima che nutre in me (per le dichiarazioni del patron clicca qui). Io farò il possibile per arrivare sempre più in alto. A Napoli sto bene, mi sento a casa mia con questi tifosi. A fine campionato dovrò tornare al Liverpool e non dipenderà solo da me”.

(foto by Infophoto)