E’ partita oggi la nuova stagione 2014/15 del Napoli.

Rafa Benitez e la squadra si sono radunati al Centro Tecnico di Castel Volturno. Mesto e Radosevic sono stati i primi ad arrivare, successivamente anche il nuovo acquisto Koulibaly. Tra una chiacchiera sulle vacanze estive appena terminate ed un occhio ai Mondiali – che porterà alcuni giocatori ad aggregarsi in un secondo momento – si è andato componendo l’intero gruppo.

Marek Hamsik è stato festeggiato dai suoi compagni di squadra per il matrimonio verificatosi di recente con la sua compagna. Dopo aver preso visione del programma di allenamento e aver salutato Benitez, la comitiva ha svolto i primi test atletici.

Domani ci sarà una doppia seduta. Il lavoro continuerà in sede per circa una settimana prima della partenza per Dimaro, sede del ritiro estivo, in programma il 17 luglio.

Intanto Aurelio De Laurentiis, presidente della compagine partenopea, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24.

« Con Benitez stiamo lavorando seriamente per poter prendere pedine realmente utili, quelle che ci servono davvero. Quest’anno al Mondiale abbiamo portato 18 giocatori, capisco che i tifosi vogliano nuovi volti ma bisogna permettere anche a quelli che abbiamo già di crescere. Con Benitez stiamo valutando un po’ di cose, ma dobbiamo pensare anche al mercato in uscita. Abbiamo venti giocatori da piazzare e lo si deve fare. Voi giornalisti fate bene a parlare di Michu e Leiva,  mantenete alta l’attenzione. Mi farebbe piacere portare qualche nuovo acquisto a Dimaro, qualche contratto lo stiamo già redigendo. Se per Michu e Leiva? Forse potrebbe esserci un terzo…».