Napoli testa di serie nei prossimi preliminari Champions.

Se ne era già parlato un po’ di tempo fa ed ora è realmente accaduto.

La vittoria del campionato svizzero da parte del Basilea (conquistata sul campo dell’Aarau per il risultato di 1-3) ed il secondo posto dello Zenit in Russia hanno dato conferma alla possibile ipotesi trasformandola in matematica certezza.

Il Napoli, nei sorteggi dei preliminari previsti l’8 agosto, eviterà sicuramente Arsenal, Porto, Bayer Leverkusen ed eventualmente lo Zenit se dovesse accedere ai play-off.

Le possibili candidate con le quali i partenopei dovranno giocarsi un posto fisso nella competizione internazionale sono: Athletic Bibao, Lille, Dnipro, Feyenoord (il Fenerbahce è squalificato in seguito al calcioscommesse e quindi il Galatasaray è già ai gironi di Champions), Besiktas, Grasshoppers, Brugge, Apoel o Apollon, Midtjylland e Panathinaikos.

I preliminari si giocheranno il 19/20 agosto ed il 26/27 agosto.

Nonostante il terzo posto in campionato, che non ha consentito agli azzurri l’accesso dalla porta principale, una buona notizia c’è: il Napoli può giocarsela a viso aperto in Champions.

(foto by Infophoto)