Termina 3-3 al San Paolo. L’appuntamento infrasettimanale del campionato vede i partenopei uscire da Fuorigrotta con un solo punticino contro un Palermo tosto ma abbordabile. Buona la prestazione dei siculi. Buona la reazione quando i rosanero sono sotto di due gol. Brutta gara invece dei partenopei, che continuano a creare e sciupare. Soliti errori difensivi. Poco filtro a centrocampo. Poca costruzione. Possesso palla a tratti e qualche occasione sprecata. Tuttavia, ciò che preoccupa è la mancanza di verve, dello spirito giusto. La sensazione è quella di una squadra che in questo momento abbia perso la bussola e vada avanti nel suo campionato in modo completamente anonimo. I cali di concentrazione sono evidenti e i match a fasi alterne. Cosa succede agli uomini di Benitez? Si è rotto qualcosa? Intanto, in attesa di una risposta che probabilmente non arriverà, si possono ormai accantonare i “sogni di gloria” tanto decantati dal presidente Aurelio De Laurentiis. Si è agli inizi della stagione, ma il distacco dalle prime in classifica impone di riflettere e di guardarsi alle spalle.

Pagelle Napoli

RAFAEL 5: Tocca sul gol di Vazquez. Sulle altre due reti del Palermo non può nulla. Nelle uscite è poco sicuro

HENRIQUE 5: Non una prestazione sufficiente. Poco attento nelle marcature

ALBIOL 5: Prosegue la sua fase calante. Non riesce a gestire il comparto difensivo come dovrebbe

KOULIBALY 5.5: Sblocca il risultato con il suo gol, ma in difesa è spesso impreciso

GHOULAM 5: Viene saltato da Morganella quando manda Vazquez in rete. Non incide

INLER 5: Opaco, non garantisce davanti alla difesa

GARGANO 5.5: Buono il suo passaggio per Callejon in occasione del gol dello spagnolo. Perde Belotti al momento del gol del Palermo

CALLEJON 6.5: Inizia bene e segna il terzo gol

HAMSIK 5: Il suo digiuno continua. Manca di personalità più volte. Svolge il compitino ma ci vorrebbe ben altro

(DE GUZMAN 6: Entra discretamente in corso di partita)

MERTENS 6: A volte cala. Vivace e veloce

(INSIGNE n.g.)

ZAPATA 7: Voto alto per l’attaccante. Parte con sicurezza e nel match si destreggia bene. Va in gol e si propone di continuo

(HIGUAIN 6: Siede in panchina per poi entrare nel secondo tempo. Grinta nel finale di gara)

ALL. BENITEZ 5: Due gol di vantaggio e poi la squadra cala come sempre in concentrazione. La compagine va a fasi alterne. Troppa confusione e poca determinazione

Pagelle Palermo

Sorrentino 6, Andjelkovic 5, Terzi 5, Bamba 5, Morganella 5, Rigoni 6, Barreto 5.5 (Bolzoni n.g.), Daprelà 6 (Emerson n.g.), Vazquez 6.5, Belotti 7, Dybala (Joao Silva 6). All. Iachini 6

(immagine di copertina e fotogallery by Infophoto)