Il quotidiano olandese ‘Telegraaf‘ rivela una clamorosa indiscrezione di mercato: il Napoli avrebbe fatto un’offerta davvero importante per l’attaccante polacco Arkadiusz Milik, che ha ben figurato durante il recente europeo. Il club di Aurelio De Laurentiis avrebbe offerto ben 35 milioni di euro all’Ajax per il cartellino del talento 22enne su cui hanno messo gli occhi tutti i club più importanti d’Europa. A quanto risulta al quotidiano, il club olandese avrebbe tutta l’intenzione di accettare l’offerta del Napoli, con il giocatore che addirittura avrebbe già trovato l’accordo con i dirigenti azzurri. In Olanda paragonano questo trasferimento – su cui però al momento non ci sono altre conferme – a quello che portò Wesley Sneijder, sempre dall’Ajax, al Real Madrid per 27 milioni di euro nel 2006.

Sempre secondo il ‘Telegraaf’, il 20% di questi 35 milioni (dunque 7 milioni) andrà ai tedeschi del Bayer Leverkusen, dal quale Milik era arrivato in Olanda. L’Ajax all’epoca pagò il giocatore 2,8 milioni, dunque realizzerebbe un’ottima plusvalenza: ieri sera, durante l’assemblea dei soci del club, pare sia stata valutata e approvata la proposta. Nel frattempo proviamo a raccogliere un indizio che potrebbe avvalorare la tesi del quotidiano olandese: stasera l’Ajax sarà impegnato nei preliminari di Champions League, ma Milik non è stato neppure convocato. Ufficialmente per un affaticamento muscolare, ma potrebbe essere un ulteriore segnale che il giocatore è in procinto di lasciare il club, magari proprio per trasferirsi al Napoli, alla corte di Sarri.