Il rinnovo di Dries Mertens con il Napoli è sempre più in alto mare. L’esterno offensivo ha un contratto che lo lega con il club partenopeo fino all’estate del 2018, ma su di lui ci sono da tempo sirene inglesi e cinesi.

Al club degli estimatori del calciatore belga si è aggiunto anche il Manchester United di José Mourinho. Secondo quanto riporta La Repubblica. I red devils avrebbero fatto pervenire una mega offerta da 4,7 milioni di euro a stagione. Il Napoli è fermo a 3.

D’altronde, il tecnico portoghese deve fronteggiare la partenza di Memphis Depay, finito a gennaio al Lione, ed il rendimento poco costante dei babay talenti Martial e Rashford. Ecco allora farsi avanti l’idea Mertens. Giocatore maturo e pronto al definitivo salto di qualità.

Su Mertens c’è anche il Tianjin, squadra allenata da Fabio Cannavaro. Anche in questo caso l’offerta è cospicua, ma il calciatore non vuole lasciare il calcio che conta proprio ora che sta vivendo il picco della carriera.

Si aspetta a questo punto il rilancio del club partenopeo, ma sarà difficile pareggiare le offerte provenienti dall’estero. Mertens-Napoli, storia ai titoli di coda?