Apre Khedira, risponde Hamsik. Al San Paolo finisce 1-1 Napoli-Juventus, risultato che soddisfa più gli ospiti. Delusione della serata Higuain: contestato per tutta la gara, chiude con un solo tiro in porta.

Ed è subito gol

7’ e la capolista è già in vantaggio: uno-due Khedira-Pjanic, il tedesco si inserisce e buca Rafael. Momentaneamente destabilizzata dal gol subito, il Napoli sa rialzarsi. E prende il pallino del gioco, anche se piuttosto fine a sé stesso. Ossessivamente, compulsivamente i partenopei cercano l’imbucata vincente, tentando in rare occasioni conclusioni da fuori. Ci provano Hamsik, Insigne e Mertens ma il risultato non cambia. È 1-0 Juve all’intervallo.

Napoli-Juventus, Hamsik pareggia i conti

Nella ripresa esce dal guscio Hamsik. Dopo un tiro a giro di Insigne che sfiora l’incrocio, lo slovacco concede a Mertens la conclusione dal limite che Buffon non trattiene, Callejon insacca ma in fuorigioco. Al quarto d’ora arriva l’azione buona: triangolazione Hamsik-Mertens, e il capitano azzurro batte Buffon. Le certezze della Juventus vengono improvvisamente a mancare. Sciagurato il retropassaggio di Asamoah, tuttavia Mertens, vinto il rimpallo con Buffon, centra il palo esterno. Allegri inserisce Cuadrado e Dybala, ma Higuain viene lasciato troppo solo. Appuntamento a mercoledì per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia, sempre al San Paolo.

NAPOLI-JUVENTUS 1-1
Primo tempo 0-1
MARCATORI: Khedira (J) al 7′ p.t.; Hamsik (N) al 15′ s.t.
NAPOLI (4-3-3): Rafael; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic (dal 34′ s.t. Ghoulam), Allan (dal 23′ s.t. Zielinski), Jorginho, Hamsik (dal 30′ s.t. Rog); Callejon, Mertens, Insigne. A disp. Sepe, Reina, Giaccherini, Maggio, Maksimovic, Chiriches, Pavoletti, Diawara, Milik. All. Sarri.
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Marchisio (dal 34′ s.t. Dybala), Khedira; Lemina (dal 15′ s.t. Cuadrado), Pjanic (dal 41′ s.t. Rincon), Mandzukic; Higuain. A disp. Neto, Audero, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Dani Alves, Rugani, Sturaro, Mandragora. All. Allegri.
ARBITRO: Orsato di Schio.
NOTE: ammonito Insigne (N). Recuperi: 1′ p.t., 3′ s.t.