“Ai Mondiali con la maglia della Nazionale porterò con me l’azzurro del Napoli. Darò tutto me stesso. Sono emozionato, ma anche molto determinato.

Ci ho sempre creduto e sperato in questa convocazione. Il mio sogno da bambino era quello di giocare con l’azzurro del Napoli, la mia squadra del cuore. Adesso si è avverato anche l’altro sogno: quello di giocare il Mondiale con la Nazionale. Sono davvero felice”.

Si esprime così Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, manifestando tutta la propria gioia sul portale ufficiale del club per la grande opportunità concessagli da Prandelli.

“Quando ho saputo di avercela fatta ho provato una gioia immensa. Ho chiamato subito a casa e con la mia famiglia ci siamo commossi al telefono. Sono momenti emozionanti che non dimenticherò mai.

De Laurentiis mi ha dedicato un tweet. E’ stato un messaggio molto bello. In Brasile cercherò di dare una gioia sia a lui che ai tifosi del Napoli”.

Ma il giovane di Frattamaggiore nella giornata di domani compirà gli anni. Al riguardo ha dichiarato: “Il mio desiderio è quello di vivere un grande Mondiale e poi disputare una splendida stagione l’anno prossimo con il Napoli”.

Parole interessanti che sembrano porre fine, almeno per il momento,  alle varie polemiche innescatesi nei giorni scorsi e alle voci riguardanti un suo ipotetico trasferimento lontano dalle falde del Vesuvio.

(foto by Infophoto)