Alla vigilia di Napoli-Palermo, Marek Hamsik chiama a raccolta i tifosi. ‘Sarebbe bellissimo avere lo stadio pieno’, le parole del capitano azzurro.

Dopo due partite giocate in uno stadio semideserto (contro la Sampdoria e contro il Bruges) e la ripresina contro la Lazio, l’impianto di Fuorigrotta ha fatto registrare numeri esaltanti, con 50mila spettatori sia contro la Juventus, che contro la Fiorentina’.

Hamsik spera che il trend contrinui il suo percorso in crescendoanche in occasione della sfida contro i siculi. ‘Stiamo facendo bene ed il segreto è che ognuno di noi sa cosa fare in campo’, le parole dello slovacco.

Sarri

Oggi ha parlato anche Maurizio Sarri. Il tecnico dei partenopei ha dichiarato che in vista delmatch con i rosanero prevede un mini-turn over.

‘Procedere a due, forse tre cambi rispetto alla formazione che è scesa in campo per affrontare il Chievo Verona’.

L’infermeria è vuota, ma a preoccupare sono le condizioni del ginocchio destro di Lorenzo Isnigne, uscito malconcio anche dalla trasferta del Bentegodi: ‘E’ possibile un suo recupero per domani sera, ma sembra che gli avversari lo puntino’, le parole dell’allenatore toscano.

Domani sera potrebbe toccare a Mertens o Gabbiadini. ‘Diconoche Gabbiadini giochi poco, ma io lo seguo e lo ammiro da anni. Vedrete che a fine anno sarà felicissimo per i minuti che avrà giocato’.

Capitolo Higuain, calciatore più in forma del Napoli e forse del campionato:’E’ un ragazzo solare, al di là dell’immagine che può giungere all’esterno’.

Lo scudetto:’Resta una bestemmia. Qualcuno in spogliatoio lo fa, nel senso che bestemmia nel vero senso della parola’, sorride Sarri.