Napoli-Genoa è l’anticipo della 24esima giornata di Serie A. Per gli azzurri si tratta dell’ultima gara prima della attesissima sfida di Champions League contro il Real Madrid. Proprio in vista della trasferta del Bernabeu, Maurizio Sarri potrebbe schierare una formazione con diverse seconde linee.

Gli azzurri saranno privi degli squalificati di Hysaj e Callejon. Hysaj sarà surrogato da Maggio, mentre maggiori dubbi sussistono sul nome che prenderà il posto di Callejon. In tal senso, al centro dell’attacco potrebbe essere inserito Pavoletti dal 1′, con Mertens dirottto sull’antico ruolo di esterno destro ed Insigne a sinistra. La seconda soluzione prevede invece l’utilizzo di Giaccherini a destra e le conferme di Mertens ed Insigne nei ruoli di punta centrale ed esterno sinistro.

Nel Genoa invece, oltre ai lungo degenti Perin e Biraschi, mancherà proprio il difensore Izzo, cresciuto nelle giovanili azzurre, squalificato. Juric schiererà davanti a Lamanna una linea difensiva a tre composta da Gentiletti, Burdisso e Munoz.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Mertens, Pavoletti, Insigne. All. Sarri
GENOA (3-4-3): Lamanna; Gentiletti, Burdisso, Munoz; Lazovic, Cataldi, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Simeone, Palladino. All. Juric
Arbitro: Giacomelli di Trieste