Napoli-Fiorentina è l’anticipo delle 20.45 della 37esima giornata di serie A. Gli azzurri di Sarri si giocano le residue speranze di sorpasso alla Roma, ma servirà un’impresa: non tanto quella dei partenopei, ma quella del Chievo, che non ha più nulla da chiedere al campionato e si ritroverà ad affrontare i giallorossi chiamati a respingere i nuovi assalti di Insigne e compagni.

Sarri ha solo dubbi a centrocampo. Allan e Zielinski si contenderanno una maglia, così come Diawara e Jorginho. I secondi sono i favoriti. Per il resto non ci saranno novità rispetto alle ultime uscite: Reina in porta, difesa a 4 con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam ed attacco con il solito trio Callejon, Mertens, Insigne.

Capitolo Fiorentina: Paulo Sousa non ha né Borja Valero e né astori, entrambi squalificati. Davanti a Tatarusanu ecco una difesa a tre con Sanchez, Gonzalo e Tomovic, centrocampo con Chiesa, Vecino, Badelj e Maxi Olivera. Bernardeschi e Ilicic faranno da spalla a Kalinic.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Tomovic; Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. Allenatore: Sousa. 7
Arbitro: Rizzoli di Bologna