Si gioca stasera allo stadio San Paolo (fischio d’inizio ore 20.45) Napoli-Feyenoord, valida per la seconda partita della fase a gironi di Champions League.

Azzurri e olandesi sono chiamati a riscattare la sconfitta all’esordio: l’1-2 di Charkiv per il Napoli, il pesante 0-4 interno contro il Manchester City per il Feyenoord.

Il tecnico partenopeo, che farà a meno di Milik sino a febbraio, si affiderà ai titolarissimi. Hysaj tornerà a sfrecciare sulla fascia destra, così come al centro della difesa tornerà la coppia Albiol-Koulibaly. A centrocampo Jorginho e Allan riacquisiranno una maglia da titolare. L’attacco sarà affidato ai soliti Insigne, Mertens e Callejon.

Problemi di formazione per van Bronckhorst, che non avrà a disposizione Botteghin, Jørgensen e Vermee. Gli olandesi, reduci da alcuni risultati negativi in campionato, si presenteranno al San Paolo con il 4-3-3: Larsson, Kramer, Boetius sarà il trio offensivo.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri.
Feyenoord (4-3-3): Jones; Diks, van Beek, van der Heijden, Nelom; Amrabat, El Ahmadi, Vilhena; Larsson, Kramer, Boetius. All. van Bronckhorst
Arbitro: Collum (SCO)