Vincere per chiudere il discorso qualificazione. Risultati favorevoli dagli altri campi permettendo. Ospita la Dinamo Kiev con queste premesse il Napoli di Maurizio Sarri. Gara valevole la quinta giornata di Champions, ecco come seguirla in streaming.

BENTORNATO ‘GABBIA’

Azzurri al lavoro per preparare la delicata sfida contro gli ucraini con pochi problemi di organico. Recuperato Gabbiadini, il solo indisponibile è Milik. Tonelli ed El Kaddouri, esclusi dalla lista Champions, non saranno dunque convocati. L’ex difensore dell’Empoli ne approfitterà per recarsi a Coverciano in occasione del primo stage organizzato da Ventura. C.t. che ha dimostrato grande considerazione nei confronti di Tonelli chiamandolo per questa due giorni di raduno con la Nazionale nonostante nei partenopei sia stato finora rimandato il suo esordio.

CAPITAN HAMSIK

In vista dell’imminente incontro europeo, capitan Hamsik ha suonato la carica: “Ad Udine abbiamo conquistato un successo importante e siamo felici. Ora già stiamo pensando alla gara di Champions League contro la Dinamo Kiev, vogliamo i tre punti”. Intanto, quella di Insigne al Friuli sono ora sei le doppiette azzurre in questa Serie A. In precedenza ci sono state quelle di Mertens a Pescara, di Milik e Callejon al Milan, di Callejon a Palermo e di Milik al Bologna. A queste vanno aggiunte quelle di Milik alla Dinamo Kiev e di Mertens al Benfica in Champions League.

DIRIGERA’ HATEGAN

Fischio d’inizio mercoledì 23 novembre alle ore 20.45, il romeno Ovidiu Hategan arbitrerà la sfida. Lo ha reso noto l’Uefa. Hategan sarà coadiuvato dagli assistenti Octavian Sovre e Sebastian Gheorghe. Addizionali d’area Radu Petrescu e Sebastian Colţescu, quarto uomo Radu Ghinguleac, anche loro romeni. Nell’altro incontro del girone, tra Besiktas e Benfica, servirebbe che vincesse una delle due squadre perché con un pareggio tutto sarebbe ancora in gioco. Vietato per il Napoli fare calcoli, nella speranza di qualificarsi anzitempo, evitando l’infuocata trasferta contro il Benfica.