Pare stia finalmente per iniziare la campagna acquisti del Napoli. Dopo Immobile, obiettivo dichiarato dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis (ma difficilmente raggiungibile), ecco che le attenzioni si spostano sul difensore 24enne del Milan, Mattia De Sciglio. Il ragazzo avrebbe il profilo ideale per l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri: ha buona tecnica, corsa e ha persino già maturato una certa esperienza internazionale.

De Sciglio, che nell’ultima stagione ha totalizzato 29 presenze con la maglia rossonera, potrebbe essere un rinforzo importante per il Napoli: è italiano e ha già giocato in una piazza molto importante, dando dimostrazione di poter gestire una certa pressione. Inoltre, nonostante il suo posto naturale sia sull’esterno destro, De Sciglio ha dato prova di grande sicurezza giocando anche sulla sinistra. Sul giocatore, però, ci sono altre pretendenti: Roma e Juventus. Potrebbe dunque scatenarsi una piccola asta intorno al giocatore, ovviamente sempre ammesso che il Milan decida di cederlo. Berlusconi lo apprezza molto, ma non sappiamo ancora se la proprietà rossonera sarà ancora nelle sue mani tra qualche giorno…

Quel che conta è che il Napoli fa sul serio, il ragazzo piace e anche molto, soprattutto per il suo profilo italiano. Starà ora al presidente De Laurentiis provare a convincere il ragazzo, attualmente impegnato agli Europei con la nazionale italiana guidata da Antonio Conte. Finora De Sciglio non ha entusiasmato nelle sue ultime uscite, ma a quanto pare questo non ha minimamente intaccato la fiducia che gli operatori di mercato ripongono in lui. Secondo la dirigenza del Napoli, il terzino potrebbe crescere molto agli ordini di Maurizio Sarri, dunque sarebbe un investimento sia per il presente che per il futuro. Ne sapremo sicuramente di più al termine degli Europei, quando il calciomercato entrerà nel vivo e si comincerà finalmente a fare sul serio.