Proseguono le polemiche. Proseguono i botta e risposta tra il Napoli e la Juventus (per la cronaca della gara clicca qui).

Dopo le affermazioni dell’amministratore delegato del club bianconero, Beppe Marotta, il quale si era detto ‘infastidito’ per l’eccessiva euforia mostrata dai partenopei dopo il 2-0 rifilato agli uomini di Conte nella sfida di campionato al San Paolo (leggi qui i dettagli), è arrivato prontamente il commento di Luigi De Laurentiis.

Il figlio del patron della società azzurra ha manifestato un certo disappunto sul proprio profilo Twitter, definendo Marotta  un “grande ignorante” e proseguendo con “Confonde il cuore di una città unica come Napoli per un’euforia da provincia”.

Chissà se la querelle è destinata a finire o è in serbo una contro-risposta dell’a.d. bianconero.

Come cantava il compianto Lucio Battisti nel suo noto brano ‘Con il nastro rosa’: “lo scopriremo solo vivendo”.

Intanto la squadra ha cercato di allontanarsi dal polverone continuando ad allenarsi al Centro Tecnico di Castel Volturno, in vista del posticipo della 32esima giornata di serie A che la vedrà impegnata al Tardini con il Parma.

Il gruppo ha svolto dapprima riscaldamento e susseguentemente lavoro atletico con la palla. Infine lavoro tecnico-tattico e partitella a campo ridotto.

Buone notizie vengono da Maggio, che ha fatto parte della seduta con il gruppo per poi proseguire con la propria tabella di lavoro personalizzata (per approfondimenti leggi qui).

Per domani è previsto nuovamente allenamento mattutino.

(foto by Infophoto)