Benitez aveva dichiarato in conferenza stampa a Castel Volturno che bisognava stare attenti (per approfondimenti clicca qui). Il tecnico del Napoli ancora una volta ha avuto ragione. La sfida contro il Chievo (foto by Infophoto) si è rivelata più complicata del previsto (per la cronaca leggi qui). Gli uomini di Corini hanno disputato un’ottima partita, con grande ordine, precisione e compattezza. Molto più disunita la compagine campana, che ha trovato molti problemi nei suoi esterni e in una minore incisività del suo uomo “perno”, Higuain. Per l’argentino una delle partite più brutte da quando veste l’azzurro. Sempre determinante Mertens, buona prova per Hamsik che si sta riprendendo alla grande. Totalmente irriconoscibile Maggio: prestazione molto al di sotto delle aspettative per questo esterno.

Pagelle del Napoli

 

RAFAEL 6: Il portiere è stato poco impegnato durante il corso della partita. Sul goal di Sardo poteva fare ben poco.

MAGGIO 4,5: brutta prestazione dell’esterno, che in quest’ultimo periodo stava crescendo. Va spesso in difficoltà in fase difensiva. Spinge poco ed è impreciso sui cross.

(INSIGNE 6: Non riesce a trafiggere la rete clivense ma fa buone cose. Appena entra in campo dà più imprevedibilità alle azioni della squadra).

ALBIOL 6,5: Il migliore nel reparto arretrato. Questa volta mostra più precisione ed è autore del goal del pareggio.

BRITOS 5,5: non male, per il resto la sua prestazione non incide molto.

REVEILLERE 5: Era andato bene nelle precedenti gare ma questa volta mostra parecchie sbavature. Con Maggio sembra quasi al di fuori del gioco. Non aiuta molto, anche se sicuramente la sua prestazione è leggermente superiore a quella del numero 11.

INLER 5,5: Stavolta lo svizzero va meglio ma non riesce ancora a fare filtro con la difesa.

DZEMAILI 5: Per lui non una grande prova. Soffre l’intensità dell’avversario. Troppo sfilacciamento, non sembra fare copertura.

(JORGINHO 6,5: un voto di incoraggiamento all’ex Verona al suo esordio in maglia azzurra (per le sue dichiarazioni clicca qui). Dimostra fin da subito grinta e qualità).

MERTENS 6,5: Questa volta è più impreciso ma è l’uomo più attivo tra le fila azzurre. Splendida la sua punizione al 67’, peccato colpisca il palo.

HAMSIK 6: Reduce da un infortunio, gioca fin dal primo minuto. Pian piano cala, ma la sua qualità si fa vedere. Deve ritrovare la precisione.

CALLEJON 6: Prosegue nel suo lavoro e lo fa sempre con cura del dettaglio.

HIGUAIN 5: Ha poco spazio a sua disposizione. Partita non facile per lui, ma sicuramente una delle peggiori. Troppo nervoso e il più delle volte impreciso. Si divora un’occasione nel primo tempo (per un giocatore della sua qualità è ingiustificabile).

BENITEZ 5,5: Il Napoli è sfortunato ma commette anche molti errori. La squadra di Corini appare più compatta. La compagine partenopea più divisa nei vari reparti. Cambi logici ma forse un po’ in ritardo.

Pagelle del Chievo

Puggioni 5,5; Sardo 7,5 , Frey 6,5, Dainelli 6,5, Cesar 6, Dramè 7; Bentivoglio 6 (Radovanovic n.g.) Rigoni 6,5, Hetemaj 6,5; Paloschi 6 (Estigarribia n.g.), Thereau 6,5. All. Corini 7

A cura di Maria Grazia De Chiara