Gli esami non finiscono mai. Approdato ai gironi di Champions League senza patemi, il Napoli pensa al campionato. Domenica sera il match interno contro l’Atalanta, ‘bestia nera’ dello scorso torneo.

Napoli: squalificato Hysaj

Sarri dovrà rinunciare a Hysaj, squalificato: lo rimpiazzerà Maggio. Reina tra i pali, Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam giocheranno in difesa. In mezzo al campo Zielinski prenderà il posto di Allan, che rifiaterà dopo gli ultimi estenuanti impegni. Certa la conferma di Jorginho e Hamsik. Nel trio d’attacco Mertens, con Callejon e Insigne ai lati. Ennesima panchina per Milik.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disp. Sepe, Rafael, Chiriches, Maksimovic, Mario Rui, Rog, Diawara, Allan, Ounas, Milik, Giaccherini. All. Sarri.

Squalificati: Hysaj (1)

Diffidati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Altri: Tonelli, Strinic, Leandrinho, Zapata, Pavoletti

Atalanta: quanti nodi da sciogliere

Sullo schieramento opposto, Gasperini è alle prese con tre ballottaggi. Caldara appare recuperato, ma Palomino parte in leggero vantaggio. Spinazzola, tornato a disposizione, non è sicuro del posto dopo le polemiche in settimana: largo a sinistra potrebbe scorrazzare ancora Gosens. Infine, Cristante è sulla via della conferma a centrocampo, perché De Roon accusa qualche problema fisico.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Kurtic; Gomez, Petagna. A disp. Gollini, Caldara, Castagne, Mancini, Spinazzola, Schmidt, De Roon, Haas, Ilicic, Orsolini, Cornelius, Vido. All. Gasperini.

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Altri: nessuno

Napoli-Atalanta in tv e streaming

Napoli-Atalanta sarà trasmessa in diretta su Sky Calcio 2 HD, nonché via streaming su SkyGo e Now TV. Telecronaca di Riccardo Trevisani e Daniele Adani. Per quanto riguarda Mediaset Premium, diretta sui canali Premium Sport 2 HD. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite Premium Play. In cabina di commento Fabrizio Ferrero e Massimo Paganin.