Al San Paolo c’è stato davvero tutto (per leggere la cronaca della partita clicca qui). Fortuna, bravura e tanta determinazione l’hanno fatta da protagoniste in ambo le compagini. Sia il Napoli che l’Atalanta si sentivano sulla pelle la partita e miravano ad un obiettivo importante. Gli orobici probabilmente non meritavano la sconfitta per la buon prestazione espressa sul campo di Fuorigrotta, ma si sa che in una partita “secca” una delle due contendenti è destinata a lasciare il passo all’altra. Buona prestazione anche per i partenopei, di cui continua ad evidenziarsi la qualità di alcuni giocatori. Spicca Callejon (foto by Infophoto). Sempre in evidenza Higuain (per le sue dichiarazioni su Napoli leggi qui)  anche quando non segna. Compattezza di una squadra che sta imparando il gioco del suo allenatore, ma che necessita ancora di qualche intervento in rosa. De Laurentiis ascolti!

Pagelle Napoli

RAFAEL 6: Non poteva fare molto sul goal di De Luca. Per il resto della partita non viene impensierito più di tanto.

MAGGIO 6: Si intravedono ancora imprecisioni, ma l’esterno sembra essere in crescita.

ALBIOL 6: Nell’azione del goal orobico concede un po’ di spazio a Livaja. Il suo compito lo assolve in modo discreto.

BRITOS 5,5: Il peggiore della linea difensiva. Per poco non causa un’autorete che avrebbe potuto complicare la situazione partenopea.

REVEILLERE 6,5: Prestazione positiva per il francese. Buoni interventi e serve pefettamente Callejon nell’azione che porterà il Napoli al pareggio.

INLER 6: Ancora tanti errori per lo svizzero, ma rispetto alle ultime prestazioni sembra crescere un po’ di più nella ripresa.

RADOSEVIC 6: Tanto incoraggiamento per questo giovane, che si mostra ancora un po’ inesperto ma tutto sommato offre una buona prova sul campo.

CALLEJON 7: Sempre protagonista. Lo spagnolo continua nella sua ascesa  ponendo la propria firma su una doppietta.

(BARITI n.g)

PANDEV 6: Non è la serata migliore del macedone. Poco a poco cala. Complice anche la gara di Verona?

(HAMSIK 6,5: Da tempo mancava in un match e lo si vede. Lo slovacco si fionda su ogni pallone e regala la sua qualità.

INSIGNE 6,5: Buona prestazione per questo ragazzo. Un po’ sfortunato quando la sua punizione colpisce l’incrocio dei pali, ma si riscatta con il “regalo” offertogli da Del Grosso.

ZAPATA 6: Difende come può ciò che gli arriva, ma non ha molte palle giocabili. A tratti mostra una buona velocità.

(HIGUAIN 6,5: E’ onnipresente ed anche quando non segna riesce a favorire un’occasione per portare la propria squadra alla vittoria. Si potrebbe definire “prezzemolino”, ma in grado di rendere più saporita ogni tipo di minestra.)

ALL. BENITEZ 6,5: Il tecnico aveva visto giusto (per le sue dichiarazioni leggi qui). La partita si è rivelata abbastanza complessa ma alla fine ha trionfato lui. Ha dato le giuste chance ai non-titolari, riuscendo però a calibrare e moderare bene il turnover.

Pagelle Atalanta: Polito 6, Nica 5,5, Yepes 5,5, Benalouane 6, Del Grosso 5,5, Giorgi 5,5 (Cigarini n.g.), Baselli 6 (Stendardo n.g.), Cazzola 6, Kone 5,5, De Luca 6,5 (Marilungo 6), Livaja 6. All. Colantuono 6

A cura di Maria Grazia De Chiara