La spernacchiata dirigenza dell’Inter va alla caccia di un doppio colpo da far tremare i polsi: Hernanes della Lazio e, udite udite, Nani del Manchester United (foto by InfoPhoto). E se per il brasiliano bisogna pur sempre tenere in conto la difficoltà estrema del trattare con Claudio Lotito, uno che ha riscritto il significato della locuzione “osso duro”, la strada che porta all’esterno portoghese sembra decisamente più agevole. Il Manchester United ha da tempo messo sul mercato il giocatore e l’acquisto di Mata non fa che aumentare le chance di una sua partenza già sul mercato di gennaio. Si era a lungo parlato di Juve, ma alla fine è arrivato il prepotente inserimento nerazzurro: l’offerta è quella di un prestito secco con diritto di riscatto. Il giocatore ha detto sì. Nani è vicino a vestire nerazzurro, Thohir è vicino al suo primo vero colpo da presidente dell’Inter. Un colpo che vale doppio, anche perché l’appeal in Asia di un ex Red Devil è sempre elevato.