Dopo Alessandro Matri, passato, con ottimi risultati, alla Fiorentina, un altro fedelissimo di Massimiliano Allegri potrebbe lasciare il Milan: è Sulley Muntari (foto by InfoPhoto) che, secondo la stampa inglese, sarebbe finito nel mirino dell’Hull City, squadra attualmente all’11esimo posto in Premier League con 23 punti (insomma, all’incirca come il Milan). Per il Daily Star, i neroambrati di Kingston upon Hull, che stanno disputando il loro terzo campionato di massima serie della loro storia, avrebbero già pronta un’offerta di 5 milioni di euro per convincere i rossoneri a lasciar partire il ghanese.

Il Milan è disposto a lasciar l’ultima parola al giocatore. Nel nuovo modulo scelto da Clarence Seedorf, Muntari andrebbe a ricoprire il ruolo di prima riserva di De Jong, una prospettiva che non lo alletta particolarmente. All’Hull city, Muntari ritroverebbe Steve Bruce, che già lo allenò ai tempi del Sunderland, ed è tentato dal fare il suo ritorno in Premier. E. come detto, il Milan non si strapperebbe i capelli di fronte alla prospettiva di realizzare una buona plusvalenza (Muntari è arrivato a parametro zero), cedendo al contempo un giocatore diventato improvvisamente marginale.