Nel mondo dei diritti televisivi, c’è anche chi ha costruito un suo piccolo castello con forza e dedizione al lavoro. Un’azienda dal grande fatturato, portata avanti da una famiglia italiana: MP & Silva. Azienda che tiene alto l’onore del nostro paese in tutto il mondo, ma che paradossalmente in pochi conoscono all’interno dei confini italiani. MP & Silva (abbreviazione di Media Partners & Silva) si occupa della gestione e della distribuzione dei diritti televisivi. Nel suo portafoglio, però, anche partnership con società di calcio per la creazione di contenuti e molto altro.

Accordo diritti tv calcio: a Sky tutta la serie A, i big match anche a Mediaset

MP & Silva ha sede a Londra e 18 uffici in tutto il mondo. E nonostante gestisca i diritti della Coppa del mondo di calcio, campionati europei di calcio, Grande Slam di tennis, corse automobilistiche, pallamano, baseball, pallavolo, boxe, Giochi Asiatici e così via, ce la ricordiamo solo quando entra in circolo la vendita dei diritti televisivi della serie A all’estero. E’ qui l’unica fonte di conoscenza, da parte degli italiani, di MP & Silva: a fine agosto ci sarà nuovamente il bando, dove la già citata dovrà controbattere ai vari competitors.

Diritti tv serie A: tutti i pacchetti, le offerte e i motivi di scontro tra Sky e Mediaset

Finora, però, il lavoro svolto da Riccardo Silva, patron della MpSilva, è più che positivo, visto che registra un fatturato annuo di 650 milioni di dollari ed è il leader mondiale nella distribuzione di diritti televisivi. Abbiamo avuto il piacere di conoscere Riccardo e Marco Auletta, due persone molto intelligenti e dal fiuto per gli affari: parlare dei connazionali che riescono ad emergere e a confermarsi in giro per il mondo è sempre positivo.

Diritti Tv Serie A: l’annuncio di Fox “Trasmetteremo su satellite e digitale terrestre”